Cosa dice la pelle sulla nostra salute

La tua pelle ti ama e vuole tenerti al sicuro, quindi ascoltala attentamente e curala! Visita un dermatologo se persiste qualsiasi tipo di problema di pelle, perché la pelle ci protegge e serve come la barriera tra noi e una varietà di minacce per la salute, da fastidiosi irritanti atmosferici, o cimici a batteri che potrebbero causare gravi infezioni.

Cosa dice la pelle sulla nostra salute

La tua pelle è l’organo più grande del tuo corpo e come tale sopporta il peso maggiore dell’esposizione ai raggi UV del sole e mantiene una temperatura sana nonostante le variazioni della temperatura intorno a te.

Proprio come la pelle sana contribuisce alla tua salute generale, un vantaggio fondamentale della pelle è la sua capacità di innalzare la bandiera rossa quando il tuo corpo si ammala attraverso i cambiamenti nella consistenza e nel colore e attraverso il prurito o eczemi.

Cosa dice la pelle sulla nostra salute

  • Sei sotto stress

Quando sei sotto stress emotivo, che si tratti di un lavoro o di un’altra situazione di vita, il tuo corpo reagisce fisicamente. Se hai notato cambiamenti sulla pelle, fai un passo indietro per scoprire cosa sta causando lo stress nella tua vita. Trova un detergente per il viso su misura per eruzioni cutanee provocate dallo stress e cerca di ridurre lo stress attraverso la meditazione quotidiana.

  • La pelle può segnalare il diabete

Se noti macchie scure sulla parte inferiore delle gambe, potrebbe segnalare il diabete. Le macchie scure, note come dermopatia diabetica, possono iniziare come rosse o rosa e diventare di colore marrone. Deriva da cambiamenti nei vasi sanguigni della pelle dovuti alla risposta dell’organismo al diabete. Se non ti è stata diagnosticata la malattia, ma noti punti scuri, consulta immediatamente il medico.

  • Malattie del fegato

Prurito della pelle potrebbe essere un sintomo precoce di cirrosi o epatite. Con l’epatite C, potresti notare aree rosse sollevate sulle gambe. Infatti, secondo uno studio tedesco su quasi 1.200 adulti che ha esaminato le cause del prurito cronico della durata di oltre sei settimane, i ricercatori hanno scoperto che le malattie del fegato erano fortemente correlate a un prurito in corso, così come l’asma, le allergie e l’eczema – tutte le minacce per una pelle sana.

  • Sindrome dell’ovaio policistico

Se sei una donna la cui salute della pelle è influenzata da peli sul viso e acne cistica che resiste al trattamento tradizionale dell’acne, la tua pelle potrebbe segnalare che hai sintomo dell’ovaio policistico. Uno screening per un ciclo mestruale irregolare ed eseguire un esame del sangue è necessario.

  • Allergie

Chiazze rosse o orticaria potrebbero segnalare reazioni allergiche. Si potrebbe trattare di molti tipi di allergie, dal cibo ai farmaci, dai cani e gatti alle punture di insetti o polline. Poiché i rossori si possono verificare anche poche ore dopo il contatto con gli allergeni, può essere difficile individuare quello che ha causato le allergie. Il tuo dermatologo potrebbe raccomandare test speciali per arrivare alla causa della tua reazione allergica cutanea e ripristinare una pelle sana.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here